Accedi al sito
Serve aiuto?

CENTRO CIVICO
 Milano
 

Concorso internazionale di progettazione a procedura aperta in due gradi per la costruzione di un Centro civico nel quartiere Isola-Garibaldi, Milano

 

Il Centro Civico del quartiere Isola- Garibaldi, nasce nell’ambito del Programma Integrato di Intervento Garibaldi-Repubblica, all’interno del Parco Pubblico “La Biblioteca degli alberi”. Il fatto di essere “immerso” in un parco urbano, caratterizzato da “foreste circolari”, ha portato all’ideazione di un edificio che prendendo spunto proprio da queste aree attrezzate naturali per analogia si “apre” alla comunità con una hall trasparente e completamente permeabile, disegnata da una serie di pilastri (tronchi) che vanno a sostenere i piani funzionali (chioma) che risultano più opachi.
L’edificio è costituito da quattro livelli fuori terra, cinque se si considera la terrazza panoramica.
Mano a mano che si sale con i livelli l’edificio passa dalla trasparenza assoluta della piazza aperta, alla maggiore opacità dei volumi-contenitore per poi culminare al piano superiore con vetrate, attraverso un principio di gradualità volto a favorire lo svolgersi delle attività sociali al suo interno.

 

 

Concorso internazionale di progettazione a procedura aperta in due gradi per la costruzione di un Centro civico nel quartiere Isola-Garibaldi, Milano

 

Il Centro Civico del quartiere Isola- Garibaldi, nasce nell’ambito del Programma Integrato di Intervento Garibaldi-Repubblica, all’interno del Parco Pubblico “La Biblioteca degli alberi”. Il fatto di essere “immerso” in un parco urbano, caratterizzato da “foreste circolari”, ha portato all’ideazione di un edificio che prendendo spunto proprio da queste aree attrezzate naturali per analogia si “apre” alla comunità con una hall trasparente e completamente permeabile, disegnata da una serie di pilastri (tronchi) che vanno a sostenere i piani funzionali (chioma) che risultano più opachi.
L’edificio è costituito da quattro livelli fuori terra, cinque se si considera la terrazza panoramica.
Mano a mano che si sale con i livelli l’edificio passa dalla trasparenza assoluta della piazza aperta, alla maggiore opacità dei volumi-contenitore per poi culminare al piano superiore con vetrate, attraverso un principio di gradualità volto a favorire lo svolgersi delle attività sociali al suo interno.

 

 

CLIENT:
Comune di Milano

PROJECT TEAM:
Massarente Architettura
Donatella Basutto

 

PHASES:
2014
 

SIZE:


BUDGET:
 

CONTRACTORS:
 

PHOTOS:
 

PUBLICATIONS:
 

SITE:
Rovigo (RO)

 

Massarente Architettura s.r.l.
Corso del Popolo 268
45100 - Rovigo
Rovigo - Italia
C.F. / P.Iva: 01237760291
Tel: 0425 29244
Fax: 0425 29245
samsas@tin.it