Accedi al sito
Serve aiuto?

  Parcheggio multipiano automatizzato

  Rovigo 

Parcheggio multipiano automatizzato | Rovigo

Con questo progetto per un parcheggio multipiano automatizzato si propone di sostituire una stazione di servizio per la distribuzione del carburante non più adatta per la sua prossimità ad aree residenziali densamente abitate con un nuovo edificio ibrido, capace di ospitare 345 posti auto, attività commerciali e di servizio, oltre a un giardino pubblico.
I posti auto sono distribuiti tramite un sistema automatizzato di tipo lineare a piastre comandate, il quale consente una notevole velocità di parcheggio, con un tempo medio di attesa pari a circa tre minuti, la massima riduzione delle emissioni, tramite la movimentazione delle auto a motore spento, la massima riduzione degli spazi, tramite l’eliminazione delle corsie interne di manovra.
La nuova facciata verso il corso principale della città è in realtà solo uno schermo attraverso il quale è possibile entrare tramite portici all’interno di un giardino alberato e coperto, concepito secondo il modello delle gallerie urbane ottocentesche, sul quale si affaccia un volume cilindrico destinato ad attività commerciali.
Questa facciata ospita anche i corpi scala, le terrazze e le logge attraverso le quali è possibile salendo accedere al grande giardino pubblico pensile posto sulla copertura dell’edificio, perimetrato da un lungo pergolato all’ombra del quale si allineano una serie di panche e posti di seduta.

Multilevel automated Parking | Rovigo

Through this project for an automated parking on more levels it is proposed to substitute a fuel service station, that is too much close to the residential area, with a hybrid building able to host 345 parking spaces, commercial and services activities besides a public garden.
The parking spaces are distributed through an automatic linear system with controlled platforms, which permit to park quite rapidly with a waiting time of almost 3 minutes, considering the decrease of CO emissions through the car moving with the engine off and the maximum reduction of internal spaces through the removal of internal lanes for cars.
The new façade toward the main avenue of the city is just a shield through which is possible to enter by arcades in a covered garden with trees, conceived through the model of urban galleries of XVIIth century, with a cylindrical volume for commercial activities inside.
This façade host also stairs, terraces, and loggias through which is possible to enter in the big public roof garden placed on the covering of the building and surrounded by a long perimetral pergola where a series of benches and seats are placed.  
on the covering of the building and surrounded by a long 

CLIENT:
Agip Petroli S.p.A., Comune di Rovigo

PROJECT TEAM:
Studio Architettura Massarente, Alessandro Massarente
Luigi Barbato
Consulenti:
Maurer Sohne

PHASES:
1998-2000

BUDGET:
€ 7.230.396,60

CONTRACTORS:
Agip Petroli SpA

PUBLICATIONS:
- Autoparcheggio Multipiano
automatizzato,
Rovigo, 1997/98,
in 1° Premio nazionale di architettura
Trevi Flash Art Museum,
Giancarlo Politi Editore,
Milano 1999, p.255;
-Parcheggio multipiano automatizzato,
Rovigo, 1998-2000,
in Massimiliano Falsitta (a cura di),
50 Nuova architettura italiana:
due generazioni a confronto,
Federico Motta Editore, Milano 2002,
pp.120-121;
-Alessandro Massarente,
Luoghi intermedi della città.
Il centro sportivo per il nuoto di Adria
e altri progetti, in “Il Progetto.
Rivista trimestrale di architettura
arte comunicazione design”,
n. 11, gennaio 2002, p.61.

SITE:
Rovigo (RO)

 

Massarente Architettura s.r.l.
Corso del Popolo 268
45100 - Rovigo
Rovigo - Italia
C.F. / P.Iva: 01237760291
Tel: 0425 29244
Fax: 0425 29245
samsas@tin.it